BRASILE:PROSTITUZIONE MASCHILE

Cresce la prostituzione maschile Bambini di 10anni sono costretti a vendersi per il sesso per le strade del Brasile. ci sono bambini  che vivono nello squallore scioccante consumando coccaina e crack sono sfruttate dagli spacciatori e magnaccia.e con il turismo che ogni anno c'è in brasile questo fenomeno squallido e in forte aumento un ragazzo di 14 anni è stato ucciso e il suo corpo scaricato in strada il mese scorso da un uomo che non voleva pagare il rapporto sessuale.Questo commercio scioccante di giovani ragazze e ragazzi agli angoli delle strade passa sotto il naso della polizia senza battere ciglio,Con le sue spiagge seducenti accanto a grattacieli, Recife è la quinta città più grande del Brasile Ma Recife è piena di droga e abuso di minori ,Non appena si arriva in aeroporto, i tassisti dichiarano che la maggior parte dei turisti chiedono di portarli nei luoghi dove si acquista droga, e dove ci sono i luoghi dove c'è la prostituzione.molti bambini sono nelle piazze della città a giocare e non manca qualche pervertito che li avvicina e gli fà una proposta di sesso a pagamento approffitando della loro condizione di povertà.questi persone squallide, questi pervertiti approffitano anche del fatto che molti di questi bambini sono sotto effetto della colla che viene sniffata e entrano in un stato mentale molto fragile e non corispodono delle loro azioni. una bambina. ci sono molti missionari che per fortuna cercono in tutti i modi di aiutare questi bambini, e ehanno cercato anche di urlare al mondo questo shifo raccontando molte storie tristi come un ragazzino di soli 14 anni che ha incominciato a vendere il suo corpo a solo 11 anni,suo padre e morto e lui vive con la zia la madre e nove fratelli in una baracca, e la cosa più scioccante che la famiglia sà e accetta questa condizione disumana senza fare niente.usano farmaci per intorpidire il dolore dell'abuso sessuale,I farmaci sono ampiamente disponibili in Brasile e il paese è in preda a una epidemia di crack.la polizia questo triste fenomeno non lo combatte anzi si si domanda quando e stato fatta un indagine o un aresto da parte di persone che abusano o costringono i bambini a vendersi per strada la polizia locale non sa dare una risposta o pure non ricordano nemmeno quando e successo l'ultima voltae forse non hanno nemmeno l'idea di come combatter questo grande problema, . eppure una sorveglianza più netta dove ci sono questi luoghi potrebbe riuscire a salvare qualchwe bambino dalle mani di questi aguzzini. io ringrazio pr lo sforzo che fanno le assocciazioni per aiutare questi bambini  e se possiamo diamo una mano anche noi a queste persone che fanno un lavoro umanitario straordinario.

Post popolari in questo blog

LA MOGLIE DI PABLO ESCOBAR

L'ora legale

L’orgia più grande del mondo