domenica 3 maggio 2015

AREA 51

Da quando ero piccolo che sentivo parlare i mie genitori dell'area 51, e si facevano sempre domande si davano risposte. E crescendo ho visto che questo interesse non era solo a casa mia ma era per lo più un enigma per molte persone, infatti ci sono molti documentari a riquardo che quando vengono trasmessi tengono incolati davanti la televisione milioni e milioni di persone.  Di recente lo scienziato Boyd Bushman prima di morire ha dichiarato. che gli alieni esistono e collaborano con loro già da molto tempo,Bushman insieme ad altre persone riteneva che le informazioni sull’Area 51 dovessero uscire allo scoperto, per permettere alle persone di scoprire la verità e vedere con i propri occhi quello che succede nelle stanze piu segrete. Secondo Bushman alcuni Ufo ed alcuni alieni sono presenti fisicamente all’interno della base. Egli spiega come dallo spazio ci sia uno speciale percorso di volo che porta direttamente all’Area 51. ci svela che con la loro tecnologia avanzatissima sono in grado di viaggiare ad una velocità superiore a quella della luce. Una delle razze aliene operanti sulla Terra, proverrebbero da un pianeta lontano 68 anni luce dal nostro sistema planetario. Bushman ha inoltre svelato che ci sarebbero alcuni alieni che lavorerebbero all’interno della base e che questi sarebbero a contatto con gli umani. Umanoidi alti circa 1,50 metri che hanno circa 230 anni, essi avrebbero 5 dita leggermente piu lunghe delle nostre e tutte e 5 incollate tra di loro, come se fossero palmipedi.Questi esseri, sempre secondo il racconto di Bushman, avrebbero tre costole su ogni lato con tre colonne vertebrali e comunicherebbero attraverso la telepatia. Bushman ha inoltre rivelato che il personale dell’Area 51 starebbe collaborando con i russi e con i cinesi e che la loro ricerca sarebbe focalizzata principalmente sullo studio della gravità. Ma nell'area 51 non ci sono alieni  il National Security Archive ha publicato sul suo sito un documento dlla CIA dove per la prima volta il governo americano nomina esplicitamente l’Area 51, la famosa base segreta diventata famosa in tutto il mondo perché, secondo gli ufologi, sarebbero custoditi i corpi di alcuni extraterrestri e le loro navi spaziali. La storia in realtà è molto più prosaica: per anni nell’Area 51 sono stati testati e messi a punto numerosi progetti aerei segreti, tra cui gli aerei spia che sorvolavano l’Unione Sovietica durante la guerra fredda.È stato scritto da due storici della CIA nel 1992 ed è una specie di manuale di storia su alcuni dei più importanti programmi di ricognizione aerea segreta di tutta la guerra fredda. Il National Security Archive che ha pubblicato il documento è un’organizzazione accademica statunitense che pubblica documenti ottenuti grazie alla legge americana sulla trasparenza del governo (il Freedom of Information Act).La storia dell’Area 51 raccontata dagli storici della CIA comincia nel 1955, quando alcuni funzionari dell’agenzia sorvolarono il deserto del Nevada a bordo di un piccolo aereo da turismo. Erano alla ricerca di un luogo adatto per fare esperimenti segreti su un nuovo tipo di aereo spia appena messo in costruzione. L’U-2, questo era il nome del progetto, era in grado di volare fino a 18 mila metri: troppo in alto per essere raggiunto dai missili della contraerea o da altri aeroplani e troppo in alto, almeno secondo i progettisti, per essere avvistato su un radar. Gli U-2 furono gli aerei che, una decina di anni dopo, individuarono i missili russi a Cuba – anche se quelli erano U-2 dell’aviazione, leggermente diversi da quelli utilizzati dalla CIA di cui si parla nel libro.Il primo test di volo con un U-2 venne compiuto nell’agosto del 1955 e successivamente la base venne usata per addestrare i piloti e tenere in deposito gli U-2 della CIA. Nel libro vengono raccontati anche lo sviluppo dei “successori” dell’U2, come l’A-12 OXCART e numerose missioni compiute dagli aerei. La gran parte, ovviamente, si svolgevano nei cieli sopra l’Unione Sovietica e la Cina comunista. Ma c’è anche il resoconto di un volo sul Pacifico, per spiare un poligono per test nucleari francesi. Quello di cui non si parla mai, in tutto il libro, sono camere per autopsie di alieni e depositi di rottami di UFO. MA IL MISTERO CONTINUA
Secondo alcuni rapport
"Gli alieni esistonon e collaborono con gli esseri umani nell'Area 51". - See more at: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34712-area-51-alieni-bushman-ufo-verita-video.dg#sthash.RsPjxq1m.dpuf
"Gli alieni esistonon e collaborono con gli esseri umani nell'Area 51". - See more at: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34712-area-51-alieni-bushman-ufo-verita-video.dg#sthash.RsPjxq1m.dpuf
"Gli alieni esistonon e collaborono con gli esseri umani nell'Area 51". - See more at: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34712-area-51-alieni-bushman-ufo-verita-video.dg#sthash.RsPjxq1m.dpuf
"Gli alieni esistonon e collaborono con gli esseri umani nell'Area 51". - See more at: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34712-area-51-alieni-bushman-ufo-verita-video.dg#sthash.RsPjxq1m.dpuf
"Gli alieni esistonon e collaborono con gli esseri umani nell'Area 51". - See more at: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34712-area-51-alieni-bushman-ufo-verita-video.dg#sthash.RsPjxq1m.dpuf
"Gli alieni esistonon e collaborono con gli esseri umani nell'Area 51". - See more at: http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/34712-area-51-alieni-bushman-ufo-verita-video.dg#sthash.RsPjxq1m.dpuf