LA STORIA DEL DOPING

La tribù Kaffir in Africa chiamato una bevanda alcolica primitiva che è stato utilizzato nelle cerimonie religiose come stimolante con la frase "dop". Altri rapporti descrivono guerrieri Zulu con "dop", una bevanda alcolica a base di bucce e cola bevanda. In Africa occidentale, l'uso di Cola accuminata e Cola nitida era comune anche durante la competizione a piedi o in esecuzione. Consecutivamente, i coloni olandesi hanno usato il termine "dop" per descrivere qualsiasi bevanda stimolante e da qui il termine è stato diffuso in tutto il mondo. Alla fine, il termine è stato adottato per una più ampia gamma di sostanze e nello sport, l'utilizzo di tali sostanze è stata FurtherOn descritto come "doping", prima apparizione in un dizionario di inglese nel 1889.Nella Grecia del Antique, gli specialisti sono stati descritti offrendo atleti ingredienti alimentari, al fine di migliorare le loro prestazioni fisiche. Ciò è stato ritenuto assolutamente necessario e fornitori può essere paragonato con specialisti di medicina dello sport di oggi. Inoltre, sono stati segnalati gli atleti cercando di aumentare la loro forza fisica da mangiare diversi tipi di carne o di testicoli prima dei giochi.Durante i Giochi Olimpici nel III secolo aC gli atleti stavano cercando di aumentare le loro prestazioni con i funghi. Filostratos ha riferito che i medici erano significativamente utile in preparazione degli atleti per i giochi e cucine preparati pane con proprietà analgesiche. Nel 1 ° secolo dC, è stato anche riferito che i corridori greci stavano bevendo una bevanda a base di erbe per aumentare la loro forza e di essere in grado di svolgere eventi di lunga durata. Ulteriori scritti di quel periodo è difficile da trovare in quanto la "conoscenza doping" era nascosto bene dai sacerdoti.L'uso di farmaci nella storia di Roma è stato registrato, anche. Piloti Chariot nutriti loro cavalli con varie miscele al fine di farli correre più veloce. Gladiatori sono anche descritti da usare rafforzamento agenti dopanti.Doping nello sport moderno è stato segnalato in modo affidabile a partire dalla seconda metà del 19 ° secolo.1865 Il primo caso documentato è verificato nel nuoto durante l'evento canale di Amsterdam. In tal modo l'assunzione di un farmaco per migliorare le prestazioni senza nome è stato descritto.1867 nel popolare 6 giorni gare ciclistiche, gli atleti francesi preferivano mescole a base di caffeina, i belgi usato zucchero mescolato con etere, mentre altri stavano usando bevande alcoliche o di nitroglicerina.1896 La prima morte riferito causato da doping si è verificato in questo anno. Gli inglesi ciclista A. Linton è morto a causa di assunzione efedrina durante la corsa Parigi-Bordeaux.1904 Alla maratona di St. Louis, Tom Hicks che aveva appena vinto la gara è crollato e Dottori dimostrato stricnina e cognac presa prima della gara.1910 James Jeffries ha affermato, dopo essere stato picchiato da Jack Johnson, che il suo tè è stato contaminato / drogato per sconfiggerlo. Questo è il primo caso segnalato, in accusando atleti drogati. Molti casi simili di doping sono stati riportati in Boxing durante la prima metà del 20 ° secolo.1920 anfetamine, non solo nello sport un farmaco molto comune nel corso del 20 ° secolo, sono stati prodotti per la prima volta nel 1920.1952 Durante i giochi di Oslo pattinaggio, c'è stato un aumento della preoccupazione quando fiale e siringhe sono stati trovati in spogliatoi atleti.1960 drammatico aumento l'utilizzo di sostanze dopanti iniziate nel 1960. La società ha creduto quei giorni che ci sono stati i farmaci in grado di raggiungere tutto. Durante i Giochi Olimpici di Roma 1960, il ciclista danese K. Jensen è morto a causa di un abuso di anfetamine.1967 Nel 1967 il 30enne ciclista britannico Tom Simpson (anfetamine) e il corridore Dick Howard (overdose di eroina) sono morti. Nel 1968, un anno dopo, il combattente Box tedesco Jupp Elze morto dopo un anfetamina-cocktail.1976 Olimpiadi di Montreal, l'atleta polacco Z. Kaczmarek e l'atleta bulgaro V. Khristov (entrambi i pesi) sono stati costretti a restituire le loro medaglie d'oro dopo essere stato provato per doping.1988 Molti altri medagliati hanno avuto la stessa sorte con Ben Johnson durante le Olimpiadi di Seoul è l'esempio più noto. Era risultato positivo per uno steroide anabolizzante vietata (Stanozolol), è stato spogliato della sua medaglia d'oro nei 100 metro sprint ed è stato sospeso per due anni. In seguito, è stato dimostrato che tutti o quasi tutti i finalisti in gara che aveva preso sostanze proibite.L'alba del 21 ° secolo è caratterizzato da molti esempi di atleti di essere accusati per doping. Esempi sono velocisti come T. Montgomery, D. Chambers, M. Jones per citarne solo alcuni degli innumerevoli casi noti.Purtroppo, il doping non è solo storia, ma, evidentemente, è continuata da nuove sostanze e tecniche nowad

Post popolari in questo blog

LA MOGLIE DI PABLO ESCOBAR

L'ora legale

L’orgia più grande del mondo