martedì 25 ottobre 2016

La donna con la vagina più larga.

Anna Haining Bates, nata Anna Haining Swan (Mill Brook, 6 agosto 1846 – Seville, 5 agosto 1888), è stata una donna canadese famosa per la sua altezza, di 2,27 m al picco della sua statura.Alla nascita Anna pesava circa 8 kg. Era la terza di 13 figli, tutti di altezza media. Dalla nascita è cresciuta molto velocemente: a 4 anni era alta 137 cm, al suo sesto compleanno fu misurata di nuovo ed era alta 156 cm. A 15 anni Anna era alta 213 cm. Avrebbe raggiunto la sua altezza di 227 cm due anni dopo. Ai piedi calzava la taglia 46. Anna eccelleva in letteratura e musica, ed era considerata molto intelligente. Ha interpretato Lady Macbeth in una rappresentazione teatrale. Fu salvata da un incendio al museo Barnum nel 1865. Le scale erano in fiamme, ma lei era troppo grande per passare attraverso una finestra. Furono necessari 18 uomini per trarla in salvo. All'epoca pesava 179 kg.Durante una visita al circo ad Halifax, per il quale lavorava Martin Van Buren Bates - un'altra persona enormemente alta - Anna fu notata dal produttore e ingaggiata. La "coppia gigante" diventò ben presto un'attrazione turistica e alla fine i due si innamorarono e si sposarono il 17 giugno 1871. Anna Bates ebbe due figli, ma la prima nacque morta il 19 maggio 1872. La bambina aveva le stesse dimensioni di sua madre alla nascita.Nell'estate 1878 Anna scoprì di essere incinta per la seconda volta. Quando doveva partorire, il dottor Beach, il suo medico, si rese conto che il parto non stava procedendo normalmente, e così con l'aiuto di un altro medico provarono ad usare delle pinze, perché la testa del bambino era troppo grande. Il piccolo Bates nacque il 19 gennaio ma visse solo 11 ore. È il più grande neonato mai registrato, 10.5 kg per 71 cm.Fatto sta che sulla base del diametro della testa del bambino, i medici hanno calcolato una dilatazione massima della vagina della signora Swan pari a 15,5 cm — contro una dilatazione massima di circa 10cm nelle donne normali