ASTRONAUTA

E un posto dove mi sento una fata, e un posto dove mi sento un astronauta. Volare nel cielo libero di pensare ma anche libero di cadere nel vuoto delle mie angosce e pensare che se non avrei preso quel volo non sarei mai caduto, ma se non impari a cadere non imparerai mai a capire quando e crudele questo mondo fatto di fate e paesi dei balocchi.Ma ricordati che avrai imparato solo quando riesci a essere padrone delle tue cadute.

Post popolari in questo blog

LA MOGLIE DI PABLO ESCOBAR

L'ora legale

L’orgia più grande del mondo