venerdì 12 giugno 2015

Freestyle la storia

La parola freestyle significa stile libero e fare freestyle consiste nello sviluppare concetti cantandoli con o senza una strumentale di accompagnamento.La tecnica del freestyle viene normalmente sperimentata nei raduni, detti jam (dalle jam session del jazz), dove hanno luogo libere esibizioni collettive di artisti rap, e nei contest freestyle battles, competizioni in cui due rapper si sfidano in abilità. Ogni freestyler ha una sua tecnica sul palco una sua scelta dei movimenti perché anche quelli sono importanti.Il vincitore viene scelto dal pubblico mediante acclamazione.Le origini del freestyle ci Sono molte Versioni contrastanti, ALCUNI sostengono Che Sia nato Dagli Immigrati giamaicani Che, vendendo ai di Mercati i 45 giri di reggae, ma la cultura QUESTO E ralmente difusa in giamaica Specialmente nia Ghetti colomba resiedevano ma MOLTI storici del Genere si Dicono in disaccordo e preferiscono rimandare le origini del freestyle: ai cosiddetti block party, nda Quali i primi Mc si esibivano in ritornelli improvvisati sul ritmo dei dischi mixati dal DJ.Fin dai primi anni 1990 in poi, con la divulgazione di rap improvvisazione da gruppi / artisti come Freestyle Fellowship attraverso Eminem s ' 8 Mile , "freestyle", ha finito per essere il termine ampiamente utilizzatonei testi testi rap Questo tipo di freestyle è al centro del documentario di Kevin Fitzgerald, Freestyle: The Art of Rhyme ., in cui il termine è usato in tutto da numerosi artisti.