domenica 10 maggio 2015

OGM

Gli OGM sono Organismi Geneticamente Modificati.
Tale sigla fa riferimento a tutti quegli organismi il cui patrimonio genetico è stato modificato artificialmente dall'uomo, tramite tecniche di ingegneria genetica. quali sono i vantaggi e gli svantaggi. chi e a favoe degli ogm,sostengono che con essi non si fa altro che imitare procedimenti che avvengono normalmente in natura, ottenendo però risultati più sicuri e prevedibili. Affermano che sono sicuri poiché prima di poter essere coltivati e commercializzati devono superare un alto numero di test, che consiste in un sistema di controllo rigoroso, tanto da non dover considerare pericolosi i prodotti attualmente in commercio.
Le tecnologie GM permettono di modificare piante ad uso alimentare già esistenti, migliorandone la qualità, il potere nutrizionale e molte altre caratteristiche utili all’uomo.
Con gli OGM, come dicono i sostenitori, si può ottenere una resa maggiore in grado anche di contrastare il problema della fame nel mondo.
Gli OGM, inoltre, grazie alle loro particolari caratteristiche sono gli unici vegetali che si coltivano in ambienti estremi dove c’è siccità o mancanza di risorse nel terreno e che sono resistenti anche a pesanti attacchi di insetti. I contrari agli OGM dichiarano che questi comportano un grave rischio per la biodiversità,
a causa della contaminazione da transgeni (es. il polline viene disperso e trasportato dal vento); di conseguenza sostengono che non ci può essere coesistenza fra raccolti GM e non-GM.
Inoltre, sostengono che questi sono un rischio anche per la sicurezza alimentare e per la salute umana e animale: si potrebbe verificare, ad esempio, l’assorbimento del DNA transgenico, presente nel cibo, da parte dei batteri dell’intestino umano, con conseguenze non prevedibili.
Ritengono poi che gli effetti positivi non sono ancora stati dimostrati e aggiungono che non sono ancora prevedibili con certezza le conseguenze negative tenendo conto anche che i risultati di cui già oggi si dispone sollevano serie preoccupazioni circa la sicurezza dei cibi OGM.
I contrari agli OGM fanno notare anche che non esistono normative sufficienti, sia per garantire la sicurezza ambientale, che per quanto riguarda gli effetti a lungo termine dell’impiego degli OGM.Alla luce di queste considerazioni risulta difficile schierarsi con l’una o con l’altra parte. Appare chiara, però, la disinformazione che avvolge il tema degli OGM e la necessità di effettuare ulteriori studi per verificare più approfonditamente gli impatti di queste tecnologie sull’ambiente e sulla salute. A questo proposito l’Europa a livello del Trattato e sottoscrivendo la Convenzione sulla Biodiversità, ha fatto proprio il principio di precauzione, in base al quale i prodotti che presentano ragionevoli rischi rilevanti o irreversibili, anche se non completamente documentati, vanno se possibile evitati in attesa di ulteriori studi. In altre parole si usa cautela, preferendo ritardare l’uso di una tecnologia utile piuttosto che favorirne una pericolosa e non controllabile. Tuttavia, a marzo del 2010 è stato dato il via alla coltivazione della patata Amflora nel territorio della Comunità.sono le multinazionali le maggiori beneficiarie dell’uso di OGM: gli agricoltori non solo acquistano di anno in anno le sementi brevettate, ma sono anche obbligati ad acquistare il diserbante o il pesticida specifico cui la pianta è resistente o il fertilizzante appositamente ideato, a tutto vantaggio dei produttori. L’azione delle multinazionali è in palese contrasto con la democrazia e il diritto di informazione dei popoli in quanto esercita pressioni sugli scienziati e sui media, compromettendo l’indipendenza dell’informazione, nonché sui governi perché i loro prodotti vengano immessi sul mercato. 
<p style="display: none;"><cite><a href="http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/alimenti-transgenici-OGM.html">OGM, Organismi Geneticamente Modificati</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/alimenti-transgenici-OGM.html</p> <p style="display: none;"><cite><a href="http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/alimenti-transgenici-OGM.html">OGM, Organismi Geneticamente Modificati</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/alimenti-transgenici-OGM.html</p>