domenica 31 maggio 2015

le società più ricche del mondo

Chi di noi no sogna di fare tanti soldi, cari amici miei ci sono persone che hanno creato società che fanno un fatturato da capogiro in questo video vi ho elencato le società più ricche del mondoe qui sotto la loro storia in piccolo.

1-Apple Inc= è un'azienda statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali con sede a Cupertino, nello stato della California. È attualmente una delle aziende più note, discusse, e produttive del mondo. Con il suo prodotto iPhone 5s, l'azienda deteneva nel maggio 2014 il record di smartphone più venduto al mondo.Conosciuta in tutto il mondo dai primi anni ottanta grazie alla vasta gamma di computer Macintosh, attualmente il suo nome è associato anche al lettore di musica digitale iPod, al negozio di musica online iTunes Store, all'iPhone, smartphone basato sul sistema operativo iOS, al tablet iPad, al recente Apple Watch, al media center Apple TV e di vari accessori. Nel corso del tempo Apple ha introdotto presso il grande pubblico numerose innovazioni nel campo dell'alta tecnologia e del design applicate ai prodotti informatici.A partire da agosto 2011, Apple è una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione azionaria e di maggior valore al mondo, davanti alla eterna rivale Microsoft.Il titolo è quotato al Nasdaq. Il 12 agosto 2012 Apple diviene la società privata con maggiore capitalizzazione di mercato di sempre, battendo il precedente record della rivale Microsoft risalente al 1999.anche se è nettamente inferiore alle compagnie nazionali, come Saudi Aramco. Nel 2012 gli utili sono cresciuti del 94%. Il 25 novembre 2014 Apple sfonda la quota di 700 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, battendo il suo precedente record risalente al 2012. Mai nessuna azienda statunitense aveva superato tale soglia.Una ricerca di una società di consulenza ha determinato la classifica delle prime 500 aziende mondiali per indice di presenza su Wikipedia, la Apple secondo questa ricerca risulta essere quella con la migliore pagina.

2-  Walmart= è una multinazionale statunitense, proprietaria dell'omonima catena di negozi al dettaglio Walmart, fondata da Sam Walton nel 1962. È il più grande rivenditore al dettaglio nel mondo, prima multinazionale al mondo nel 2010 per fatturato e numero di dipendenti.Oggi è la più grande catena operante nel canale della grande distribuzione organizzata. Essa è una delle grandi marche coinvolte nel crollo del Rana Plaza.Dopo la morte del fondatore, ora la multinazionale è di proprietà dei suoi eredi: il figlio Robson è anche l'attuale amministratore delegato e figura-chiave dell'azienda. Altri soci sono gli altri figli di Sam Walton: John T. Walton, Jim Walton, Alice Walton e la moglie del fondatore Helen Walton. Dopo la morte di John Walton gli è succeduta la moglie Christy Walton

3-  Exxon= è una delle principali compagnie petrolifere statunitensi di importanza mondiale ed opera sul mercato europeo col marchio Esso. È il risultato della fusione tra Exxon e Mobil, effettuata il 30 novembre del 1999.Il suo quartier generale è ad Irving, un sobborgo di Dallas. La fusione tra Exxon e Mobil assume un significato particolare nella storia americana, perché ha riunito le due principali compagnie (la Standard Oil Company of New Jersey, progenitrice della Exxon e Standard Oil Company of New York, da cui è nata la Mobil) che formavano il trust Standard Oil di John Davison Rockefeller.Grazie alle suddette fusioni aziendali, la ExxonMobil è, riguardo a fatturato, profitti e capitalizzazione di borsa, il secondo più grande ente privato al mondo, dopo la Shell. Supera così le restanti big four del mercato petrolifero mondiale: BP, Total, ma non la Shell, che negli ultimi anni è diventato il più grande ente privato al mondo.

4- Samsung=è un'azienda sudcoreana con filiali in 58 paesi. È stata fondata il 1º marzo 1938 da Lee Byung-chul a Taegu, nell'attuale Corea del Sud.Samsung Electronics ha venduto la sua unità disco rigido(HDD) a Seagate nel 2011. Nel primo trimestre del 2012, Samsung Electronics è diventato il più grande produttore di telefoni del mondo mobile per unità vendute, superando Nokia, che era stato il leader di mercato dal 1998. Il 21 agosto all'edizione della Austin American-Statesman, Samsung ha confermato l'intenzione di spendere 3-4 miliardi di dollari convertendo la metà del suo impianto di produzione di chip, ad Austin, in un impianto più redditizio. La conversione dovrebbe iniziare nei primi mesi del 2013, con la produzione in serie entro la fine dello stesso anno.Il 14 marzo 2013, Samsung ha presentato il Galaxy S4. Il 24 agosto 2012 un tribunale degli Stati Uniti ha condannato la Samsung a pagare alla Apple Incorporated US $ 1.05 miliardi di danni per aver violato sei dei suoi brevetti sulla tecnologia smartphone; questo importo era molto inferiore ai 2,5 miliardi di dollari richiesti dalla Apple. Il tribunale ha anche stabilito che Apple non ha violato i brevetti Samsung. La compagnia ha denigrato la decisione dicendo che la mossa potrebbe danneggiare l'innovazione nel settore. In seguito vi è stata anche una sentenza di un tribunale sudcoreano che ha dichiarato che le due società erano colpevoli di violare a vicenda la proprietà intellettuale. Nella prima negoziazione dopo la sentenza, le azioni di Samsung dell'indice Kospi sono scese del 7,7%, il più grande calo dal 24 ottobre 2008, a 1.177.000 di won coreani. Apple ha poi cercato di vietare la vendita di otto telefoni Samsung (Galaxy S4, Galaxy S2 AT & T, Galaxy Skyrocket S2, Galaxy S2 T-Mobile, Galaxy S2 Epic 4G, Galaxy S Showcase, Droid Charge e Galaxy Prevail) negli Stati Uniti, negata poi dal giudice.Il 4 settembre 2012, Samsung ha annunciato che prevede di esaminare tutti i suoi fornitori cinesi per possibili violazioni delle politiche del lavoro. L'azienda ha affermato di effettuare audit su 250 aziende cinesi, suoi fornitori esclusivi per vedere se ragazzi di età inferiore ai 16 anni sono stati utilizzati nelle loro fabbriche.

5- Chevron= è un'azienda petrolifera statunitense costituita nel 1911 in California, dalla dissoluzione del trust Standard Oil Company, prendendo il nome di Standard Oil of California.Il suo quartier generale si trova a San Ramon in California, ed è attiva in più di 180 paesi del mondo. Dispone di importanti giacimenti petroliferi e di gas naturale, raffinerie di petrolio e petroliere. Ha un fatturato di 27.342 milioni di dollari. Nel 1983 occupò l'undicesimo posto tra le maggiori imprese industriali del mondo in economia di mercato. In dieci anni ottiene 1.590 milioni di dollari di utili e dà lavoro a 40.000 persone.Nel 1984 acquistò la proprietà della Gulf Oil Corporation per un importo di 13.400 milioni, in seguito si fuse con la Texaco mantenendo la maggioranza del capitale azionario, nel 2005 acquisì il controllo della Unocal Corporation. Nel 1987 occupava, per fatturato (26.015 milioni di dollari), il 23º posto tra le maggiori imprese industriali in economia di mercato. Nel mondo ha una rete di oltre 4000 distributori. Nel 2009 ha raffinato 1,9 milioni di barili di petrolio al giorno, e venduto una media di 3,3 milioni di barili di prodotti raffinati al giorno. Le riserve di petrolio della società ammontavano nel 2009 a 8,3 miliardi di barili di petrolio oltre a 3,0 miliardi di barili in comproprietà. È proprietaria nel mondo di 16 raffinerie di petrolio.Dal 19 febbraio 2008 è entrata a far parte dell'indice Dow Jones.

6-Phillips= è un'azienda olandese, tra le maggiori al mondo nel settore elettronico (audio e video, illuminazione, microprocessori, diagnostica medica, piccoli elettrodomestici). Occupa 121.00 dipendenti in oltre 60 Paesi.All'inizio del 2013 Philips ha deciso di cedere il suo segmento Lifestyle Entertainment a Funai, già partner della società, per 150 milioni di euro. Con questa mossa Philips esce definitivamente dal mercato dell'intrattenimento domestico, per dedicarsi a prodotti per l'illuminazione, salute e benessere. Funai acquisirà il segmento audio entro il primo semestre del 2013, mentre il passaggio del segmento video dovrebbe impiegare più tempo, concludendosi nel 2017.Alla fine di ottobre 2013, Philips risolve il suo contratto con Funai e avvia una procedura di denuncia per danni. Secondo l'Ad Frans van Houten, infatti, Funai non avrebbe rispettato gli accordi per lo sviluppo tecnologico dei prodotti, rischiando di danneggiare il marchio olandese nella competizione con i concorrenti.La divisione Audio, Video e Multimedia è stato affidata allora alla WOOX Innovations, divisione interna della Ditta olandese.

7-  Berkshire Hathaway=è una holding americana, ed in assoluto una delle più grandi del mondo; il suo amministratore delegato nonché presidente è Warren Buffet (Il terzo uomo più ricco del mondo nel 2015 secondo Forbes).La Società sino al 2008 in media ha ottenuto negli ultimi 44 anni una crescita annua di valore del 20,3% per i suoi azionisti, impiegando grandi quantità di capitali, sia pure attraverso un minimo indebitamento. Nel 2009 la situazione è migliorata Nel decennio 2000-2010 la società ha prodotto un rendimento totale del 76% rispetto al rendimento negativo dell'11,3%.La Berkshire, partendo dall'iniziale nucleo assicurativo che ha fornito il capitale per gli investimenti, possiede ora una gamma molto diversificata di imprese.Berkshire Hathaway è studiata in quanto non ha mai diviso le sue azioni di classe A, ciò che riflette la volontà di attirare gli investitori a lungo termine anziché speculatori a breve termine. Gli incontri annuali degli azionisti, che si svolgono nel Qwest Center di Omaha, Nebraska, sono regolarmente visitati da 20.000 persone. Nel 2007 si sono registrate circa 27.000 presenze. Le riunioni, soprannominate "Woodstock per capitalisti", sono considerate il più grande appuntamento annuale dopo il College World Series di baseball. Note per il loro umorismo e la spensieratezza, le riunioni di solito iniziano con un filmato per gli azionisti.

8- General Motors=nota anche come GM, è un'azienda statunitense produttrice di autoveicoli, con marchi presenti in tutto il mondo quali: Opel, Cadillac, Chevrolet, Daewoo, GMC, Holden, Vauxhall Motors e Buick.Le divisioni Chevrolet e GMC producono anche camion. Altri marchi del gruppo sono ACDelco, Allison Transmission e General Motors Electro-Motive Division, che produce locomotive elettriche e diesel. GM ha posseduto anche quote di Isuzu, Subaru e Suzuki in Giappone, ed una joint venture con la AvtoVAZ (Lada) in Russia. Nel dicembre 2003 ha acquisito la Delta in Sudafrica, della quale possedeva il 45% delle quote dal 1997, e che ora è una sussidiaria completamente posseduta della General Motors South Africa.Il quartier generale della GM è nel Renaissance Center di Detroit (Michigan).La General Motors è uno dei più importanti gruppi automobilistici mondiali, e storicamente è tra le prime aziende statunitensi per fatturato. Impiega oltre 200.000 dipendenti. Nel 2001 la GM ha venduto 8,5 milioni di veicoli tramite tutte le sue branche. Nel 2002 ha il 15 per cento di tutte le auto e i camion a livello mondiale.Ha posseduto la Electronic Data Systems dal 1984 al 1996 e, prima di venderla alla News Corporation, DirecTV. GM controllò Frigidaire da 1918 al 1979.Il presidente (dal 1º maggio 2003) e AD (dal 1º giugno 2000) è stato a lungo Rick Wagoner, che ha sostituito John F. Smith, Jr.; Wagoner è rimasto in carica sino alla fine di marzo del 2009 ed è stato sostituito da Fritz Henderson, come comunicato dal presidente Barack Obama in un suo discorso[3]. Nel 2010 Henderson è stato a sua volta sostituito da Edward Whitacre e Daniel Akerson, rispettivamente presidente e AD attuali.







9-General Electric=è una multinazionale statunitense, fondata nel 1892, attiva nel campo della tecnologia e dei servizi. Secondo la classifica stilata da Forbes nel 2009 si trattava della prima compagnia al mondo per importanza (vendite, profitti, assetti e valore di mercato)Fra le altre attività degne di nota, è da rilevare che la GE, dopo aver collaborato con l'industria ferroviaria nordamericana Alco, alla fine degli anni cinquanta è entrata direttamente nel campo della produzione dei locomotori diesel, diventando leader mondiale nel settore alla fine degli anni '90. A tutt'oggi la GE Transportation è il principale fornitore di materiale di trazione ferroviario al mondo.Nel 2005 la GE si è lanciata in un'iniziativa chiamata Ecomagination nel tentativo di diventare un'azienda il più possibile eco-compatibile; lanciandosi nel campo delle energie alternative, della trazione ibrida e nella riduzione delle emissioni dei gas serra.

 10-Valero Energy= è una società statunitense attiva nel campo della raffinazione del petrolio e del gas naturale. Ha sede a San Antonio (Texas) e fu fondata nel 1980. Essa possiede e gestisce 18 raffinerie negli Stati Uniti, in Canada e nei Caraibi che producono circa 3,3 milioni di barili al giorno, il che la rende la più grande raffineria del Nord America.