martedì 12 maggio 2015

le città più sicure al mondo

La sicurezza e un diritto di ogni cittadino che paga le tasse, e automaticamente grazie hai suoi pagamenti ha il diritto di camminare per le strade o luoghi della sua città senza aver paura.                                                                                                                                                     1=TOKYO=  . La capitale giapponese investe molto quando si tratta della sicurezza del risorse  tecnologiche: è in cima alla lista del digitale. la sicurezza delle infrastrutture, nonostantela sofferenza terremoti che ormai sono normali in città, e non bisogna dimenticare che tokio e la più grande popolazione urbana del mondo.                                                                                                                                                                                           2=SINGAPORE=vige un sistema molto rigoroso di leggi per scoraggiare qualsiasi atto criminoso, dall’utilizzo di droga al furto alle aggressioni, ma che è anche la città più cara al mondo, sempre secondo un’altra classifica dell’Economist. Quasi nessun episodio di aggressione o rapina quindi, scoraggiati forse dalla sproporzione delle pene. Anche se il tasso di omicidi e il secondo più basso al mondo.Singapore ha più alta percentuale al mondo di milionari, con uno su ogni sei famiglie che hanno almeno un milione di dollari in ricchezza disponibile.La povertà acuta è rara a Singapore. Il governo ha respinto l'idea di un sistema di welfare generoso, affermando che ogni generazione deve guadagnare e risparmiare abbastanza per l'intero ciclo di vita.                                                                                                                                                           3=OSAKA=Politici Osaka hanno sottolineato l'importanza della formazione della famiglia e l'assistenza reciproca come il modo migliore per combattere la povertà. Grande Osaka ha una vasta rete di linee ferroviarie, paragonabile a quella della Grande Tokyo.                                                                                                                                         4=STOCCOLMA=La maggior parte degli abitanti di Stoccolma è impiegata nelle imprese del settore terziario, che assorbe circa l'85% della forza lavorativa. Per quanto riguarda l'industria, invece, si nota la quasi totale assenza di industrie pesanti, il che rende la capitale svedese una delle metropoli meno inquinate al mondo.Nell'ultimo decennio, inoltre, c'è stato un notevole aumento dell'occupazione nelle imprese ad alta tecnologia.Le principali banche e compagnie di assicurazione svedesi hanno nella capitale il loro quartier generale.Stoccolma è dotata di una estesa ed efficiente rete di trasporti pubblici.                                                                                                                                           5=AMSTERDAM=Come ogni grande città, Amsterdam attira borseggiatori ed altri ladruncoli. È opportuno prestare cautela sul treno che dalla città porta all'aeroporto di Schiphol, spesso carico di turisti stanchi e carichi di bagagli. Altri punti a rischio possono essere gli sportelli bancomat della zona attorno Piazza Dam. Anche ad Amsterdam si possono incontrare per le strade clochard e senzatetto anche se il fenomeno è più limitato di un tempo.Una delle principali attività malavitose è il furto di biciclette, principale mezzo di trasporto degli olandesi, dato che, nella sola Amsterdam, se ne contano circa 500 000.Il comune di Amsterdam ha in corso un programma per rendere il quartiere "a luci rosse" più sicuro, basato sull'acquisto di locali ed altre proprietà destinate ad attività criminali per convertirli ad attività commerciali legali. Questo ha sensibilmente migliorato la percezione della sicurezza negli ultimi anni.                                                                                                                                                  6=SYDNEY=Sydney è una delle capitali culturali d'Australia, e per tutto l'anno ospita eventi musicali, teatrali e artistici.Sydney è servita da un'ampia rete di treni, autobus e traghetti.Il servizio è frequente anche fuori dalle ore di punta. Nei sobborghi più esterni.Le possibilità di lavoro nel settore hospitality sono numerosissime. Sydney ha moltissimi quartieri con una propria cultura e tradizione, e questo fa si che vi siano ristoranti, pub e bar ad ogni angolo di strada. Le zone più turistiche come The Rocks, Circular Quay e Darling Harbour offrono una variegata quantità di enormi ristoranti per turisti o piccoli cafè perfetti per la pausa pranzo. Il flusso continuo di visitatori fa si che vi siano ottime possibilità di impego in ogni periodo dell’anno.                                                                                                                                                                                              7=zurigo=L’acqua dei rubinetti a Zurigo è potabile, come pure quella della maggior parte delle fontane; il cibo è totalmente sicuro ovunque.
Il livello del servizio sanitario in Svizzera è molto alto; non esistono servizi statali gratuiti, ma grazie ad accordi coi vari paesi i cittadini dell’Unione Europea hanno diritto a prestazioni a costi ridotti, talvolta anche gratuiti, dietro presentazione della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM).
Zurigo è una città tranquilla, ma vi consigliamo di adottare le precauzioni dettate dal buonsenso contro la microcriminalità: non portate con voi molti contanti, chiudete i vostri pezzi di valore nelle cassette di sicurezza dell’hotel, fate attenzione al portafogli nei posti affollati e evitate le zone buie e deserte di notte.                                                                                                                                                                                8=toronto=Il Canada è esposto con il resto del mondo al terrorismo internazionale. Le Autorità locali hanno assicurato di aver preso le misure necessarie per prevenire eventuali minacce ed attentati. Il tasso di alcolemia autorizzato alla guida è di 0,8 g/l in Québec, e di 0,5 g/l nelle altre Province canadesi ed è uguale a 0 in tutto il Paese per i giovani da 16 a 21 anni.
In caso di violazione di queste norme, il conducente è passibile di una multa, della sospensione immediata della patente per una durata fino a tre mesi (un anno in caso di recidiva) e del sequestro dell'autovettura.Il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti sono  rigorosamente vietati e passibili di pesanti sanzioni penali.la situazione sanitaria in generale è, quanto a qualità di prestazioni mediche, ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Ottima reperibilità di medicinali.                                                                                                                                                   9=melbourne=La criminalità non desta grandi preoccupazioni. Nelle grandi città è comunque buona norma adottare le comuni misure di prudenza.
Cresce la minaccia terroristica a causa della partecipazione australiana nei conflitti in Afghanistan e Iraq. Di recente sono state infatti scoperte cellule terroristiche a Brisbane e Sydney. In quest'ultima città, inoltre, si è verificato un atto terroristico verosimilmente non connesso al fondamentalismo islamico. Da settembre 2014, prosegue l’intensa attività di contrasto da parte delle locali autorità di sicurezza nei confronti di possibili azioni di natura terroristica.I pericoli sono connessi alla natura, alla fauna e al clima, anche a causa dell’estensione del Paese in gran parte desertico e alla presenza di numerosi animali ed insetti pericolosi. L’osservanza degli avvertimenti delle autorità locali è sufficiente ad evitare tali rischi. anno evitate le spiagge non controllate dalle squadre di salvataggio. Occorre in ogni caso sempre attenersi alle indicazioni fornite dalle autorità presenti sulle spiagge. elevato il numero di turisti dispersi nei parchi nazionali del Queensland e del Northern Territory. E’ indispensabile che il turista informi sempre le autorità del Parco circa l’orario di partenza e quello del previsto rientro; è inoltre indispensabile che i turisti visitino i parchi nazionali con l’ausilio di una guida autorizzata o comunque, non si avventurino in luoghi isolati (sentieri, fiumi ecc.). L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili.                                                                                                                                                          10=new york=New York City La percentuale di crimini commessi infatti è inferiore alla media nazionale e si assesta intorno a quella di tante piccole città.Se può farvi sentire più sicuri, noterete una massiccia presenza della polizia in tutte le aree considerate più sensibili, ovvero le zone maggiormente frequentate anche dai turisti come Times Square, le più importanti stazioni ferroviarie e della metropolitana e altri luoghi molto affollati. Il reato più commesso ai danni dei turisti (escluso il fatto di far pagare di più) è lo scippo. Quindi, tenete d'occhio borse e zaini, in particolare mentre siete nella metropolitana ma anche se siete al ristorante (specie se siete seduti all'aperto o in un grosso locale tipo self-service). Lasciate il passaporto e altri oggetti di valore in camera d'albergo (in cassaforte) o nascosti in valigia, e cercate di non portare troppo denaro contante (facendo acquisti nei negozi più importanti, ma anche per entrare nei musei o pagare al ristorante, è meglio la carta di credito). Dopo gli attacchi dell'11 settembre 2001 in molti degli edifici di New York si possono trovare sistemi di sicurezza simili a quelli in vigore negli aeroporti, e tra gli edifici inclusi ci sono anche molte attrazioni turistiche come i musei ma anche le biblioteche pubbliche. In genere, se avete una borsa, questa potrà essere controllata da un addetto o tramite raggi x oltre a passare attraverso il metal detector. A differenza del JFK e LaGuardia, le procedure sono anche piuttosto veloci ed efficienti. Nonostante gli stereotipi la maggior parte dei newyorchesi è gente molto gentile e non si fa problemi ad aiutare dando indicazioni (se hanno tempo), quindi non abbiate paura di chiedere. Se avete problemi o siete nei guai avvicinate il prio agente di polizia che trovate: scoprirete che sono gentili, amichevoli e in grado di aiutarvi.