martedì 5 maggio 2015

I SOPRANO

Prima di iniziare a parlare dei soprano e giusto ricorardare il grande james gandolfini che interpretava il grande tony soprano, pultroppo e dico pultroppo è morto così, all'improvviso, a soli 51 anni, mentre era in vacanza a Roma. Lo avrebbe stroncato un infarto.l'emittente televisiva HBO  l'emittente televisiva che ha mandato in onda per un decennio la serie cult de 'I Soprano commentò cosi alla notizia della sua morte "Un'incommensurabile tristezza. Era un un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell'umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone". dopo questo omaggio doveroso, vorrei parlare dei soprano perchè fin'ora non hanno mai pensato di fare un seguito, dato che alla fine c'è stato quel finale controverso.David chase dichiarò utto quello che riguarda il finale dei Soprano è in quell’episodio, nell’episodio precedente, e in quello prima ancora, e nella stagione precedente e così via. Insomma, è nella serie che trovate le indicazioni su come è la fine dei Soprano. Penso sia una gran cosa che se la gente faccia congetture sulla serie, ma non ho intenzione di spiegare, difendere, reinterpretare o aggiungere qualcosa a quanto avete già visto”. Il produttore ha detto inoltre di “non pensare molto ad un film, ma mai dire mai. Potrebbe venirmi un’idea grandiosa per un film, e se trovassi qualcuno disposto ad investirci su, lo farei. Ma penso che abbiamo detto tutto quello che c’era da dire”. la serie è stata abbastanza “intelligente” da non far finire tutto a “tarallucci e vino”, e anche “se nel finale non si dice chiaramente cosa accadrà, c’è un chiaro segnale di come sarà in futuro la vita di Tony e Carmela. Cosa poi sia successo quella notte e nelle notti a seguire non è importante”. A.J. diventerà “probabilmente” un produttore di film di livello medio basso, non un killer come suo padre, mentre Meadow “potrebbe non essere né una pediatra né un’avvocato”, ma “imparerà a muoversi nel mondo come Carmela non ha mai fatto”. In ogni caso, secondo Chase, “Soprano è stato l’alter ego di molte persone, che lo hanno visto rubare, uccidere, mentire e tradire.ma recentemente tenetevi forti tutti gli apposionati dei soprano David Chase ha fatto un altra dichiarazione al ROLLING STONE ha affermato, Chase ha anche ricordato che, anche dopo la morte della stella dello show, James Gandolfini, non ha totalmente escluso la possibilità di un film Sopranos. "Un sacco di persone hanno parlato con me a questo proposito," ha detto. "Se avessi davvero un ottimo modo per farlo, farei forse come un prequel.
Un'altra rivelazione dalla serata comprendeva l'affermazione di Chase che l'attrice Nancy Marchand, che ha interpretato la madre di Tony Soprano Olivia, gli ricordava sua madre. "Probabilmente legge 100, 150 donne e hanno fatto tutti questa pazza cosa mama italiana, uno stereotipo o di un altro", ha detto. "E [Marchand] è venuto su per le scale in ufficio casting, che riusciva a malapena a respirare perche 'lei era malata allora. E ho pensato,' Questa signora, oh lo so, era in Una pallottola spuntata. ' E lei ha appena fatto. E si sa, questa è basata su mia madre. Era così vicino. Honest to God, era inquietante. E quando i miei cugini veduto ciò, si disse, 'Davide, mio ​​Dio, chi è quella signora? Ecco zia Marma! ' E io ho detto, 'Lo so.Ha anche detto che il personaggio più difficile da uccidere off la serie era Mikey Palmice, il consigliere di Corrado Soprano interpretato da Al Sapienza, che non ce l'ha fatta oltre la prima stagione. "Ha davvero fatto implorare per la vita la sua [del personaggio]", disse Chase dell'attore. "Più di una volta. 'Non c'è un modo?' Ho detto: 'Al, non possiamo. Non è questo il modo in cui va.' E poi abbiamo avuto la lettura attraverso, e così le persone erano seduti per la lettura attraverso e tutti gli attori stavano preparando, e cammina. E Tony Sirico [Paulie 'Walnuts' Gualtieri dello show] è seduto lì al tavolo e se ne va:!.. Badda-Badda-badda Come una mitragliatrice Stava cercando di non piangere. poi del resto nel cinema tutto e possibile. Senza mai dimenticare il grande tony soprano. HO POSTATO 3 VIDEO 1 E UN TRIBUTO A TONY SOPRANO, IL SECONDO E LA VERA STORIA DELLA FAMIGLIA MAFIOSA DECAVALCANTE DOVE DAVID CHASE SI E ISPIRATO PER I SOPRANO, IL TERZO E UN DOCUMENTARIO CHE C RACCONTA LA FAVOLOSA SERIE TELEVISIVA DEI SOPRANO.